venerdì 1 aprile 2016

Roma - Giardinetti, si avvicina la dismissione

Non c'è pace per il trenino giallo di via Casilina.

Da rilevazioni odierne alla stazione di Giardinetti è emerso che l'impianto ACEI, ossia il sistema controllo degli scambi, è stato disattivato.
Alla stessa maniera è stata disalimentata tutta rete aerea che va da Centocelle a Giardinetti e rendendo de facto facilmente possibile l'asportazione dell'intera infrastruttura.

Alcune lampade spente sono sintomo che l'ACEI di Giardinetti è stato parzialmente disabilitato
Il palo dal quale la sottostazione elettrica
manda energia alle tratte Termini-Centocelle
e Centocelle-Giardinetti
Con queste operazioni si allunga l'ombra del prossimo smantellamento della Centocelle-Giardinetti, di contro alla volontà delle associazioni di cittadini che ne vorrebbero il ripristino e l'estensione dall'attuale stazione a ridosso del GRA fino a Tor Vergata.
Vista la piega degli eventi, siamo certi che andrà incontro allo stesso destino anche la residua tratta Termini-Centocelle, peraltro rinnovata da poco in alcuni punti critici.

E' una vera tristezza prepararsi a celebrare il centenario della linea, la cui nostra organizzazione partirà dall'8 aprile nella sezione CENTO, come fosse il funerale di questa strada ferrata.

3 commenti: