venerdì 24 febbraio 2017

Il FiloPlus

In questi giorni, con il bliz della sindaca Raggi nel deposito Tor Pagnotta, si è tornati a discutere della filovia EUR Laurentina-Tor Pagnotta.
Mentre si discute dell'auspicabile trasferimento di parte dei mezzi sulla linea 90, abbiamo elaborato un idea per aumentare ulteriormente l'utilità della futura filovia Laurentina.
Prolungando la linea senza bifilare di appena un chilometro è possibile raggiunge il quartiere Casal Fattoria, oggi mal servito dal 797-deviato con frequenza 45-50 minuti.
L'avanzamento del filobus consentirebbe di eliminare questa e altre linee parallele, destinando i mezzi ad altre tratte, e allo stesso tempo aumentare la vivibilità e l'accessibilità di uno dei tanti quartieri-dormitorio di Roma.
 

domenica 19 febbraio 2017

Next stop: San Giovanni!

Tra qualche mese San Giovanni ospiterà il secondo nodo di scambio tra metropolitane nella storia di Roma.
La metro A sarà allacciata, almeno idealmente, a una diramazione più lunga della linea stessa: potenzialmente più di 10.000 passeggeri potrebbero trasferirsi dalla C alla A nell'ora di punta.
Dal canto suo la metro A, con un'offerta di poco superiore ai 50.000 posti/ora, non sarà in grado di drenare il surplus di passeggeri.
E' necessario quindi ragionare con largo anticipo su dei servizi supplementari che accompagnino l'incontro tra le due metropolitane.
Next stop: San Giovanni!

  

giovedì 16 febbraio 2017

Ex Roma-Fiuggi: l'ultima ferrovia urbana di Roma



In data 15 febbraio 2017 ho avuto il piacere e l'onore di essere relatore nel seminario organizzato dall'Ordine degli Ingegneri in collaborazione con l'Associazione Italiana per l'Ingegneria del Traffico e dei Trasporti sul tema "Ex Roma-Fiuggi: passato presente e futuro dell'ultima ferrovia urbana di Roma".
Nello specifico il mio contributo ha riguardato il "passato": attraverso una disamina della storia della ferrovia di via Casilina ho cercato di trasmettere le motivazioni per le quali una ferrovia che innervava il Lazio Meridionale si sia ridotta a un tronco urbano di Roma.
Ad oggi la sensazione è che non si voglia nè dismettere, nè investire sull'infrastruttura che c'è.
Qui di seguito trovate le slide del mio intervento:
https://goo.gl/EQinaV