lunedì 15 ottobre 2018

Filovia Laurentina - Il nostro punto dei lavori

Il 12 ottobre 2018 si sarebbero dovuti concludere i lavori del corridoio della mobilità Laurentina-Tor Pagnotta, la filovia in costruzione dalla lontana estate del 2010 che si sarebbe dovuta aprire in un paio di anni. Come ben noto i cantieri si sono protratti ben oltre le più cupe previsioni, con inchieste giudiziarie e processi che hanno notevolmente rallentato la costruzione dell’opera.

Con l’insediamento della Giunta pentastellata si è riusciti a sbloccare l’empasse che durava da anni, recuperando tra l’altro la corsia preferenziale e l’elettrificazione mancante nell’ultimo tratto più congestionato tra la metropolitana Laurentina e viale dell’Umanesimo.

Ciò nonostante non sono mancati ulteriori ritardi, che sposteranno quasi certamente in avanti l’inaugurazione attualmente prevista per il prossimo gennaio.

In questo video abbiamo voluto quindi documentare lo stato d’arte nel giorno in cui si sarebbero dovute avviare le pratiche per il presercizio.

domenica 14 ottobre 2018

A cosa serve Odissea Quotidiana

Dopo mesi di segnalazioni curate da Mercurio Psicopopo, il disability manager Andrea Venuto ha finalmente iniziato una stretta marcatura dell'Atac sulla effettiva accessibilità delle 21 linee autobus "100% garantite".
Negli scorsi mesi attraverso Odissea Quotidiana avevamo infatti denunciato come alcune di queste linee (60, 170, 990...) non fossero realmente sempre gestite con vetture dotate di pedana. 
Potevamo sembrare dei "nemici" della giunta, ma Venuto ha avuto l'umiltà e l'onestà intellettuale di ascoltare il nostro campanello di allarme: lo scontro è diventato quindi un incontro, una fruttuosa collaborazione che ha aiutato e sta aiutando i cittadini con mobilità ridotta a muoversi a Roma.

La collaborazione proseguirà evidentemente per controllare la bontà dei report aziendali, ma non possiamo nascondere l'orgoglio e la soddisfazione di aver contribuito, anche se in minima parte, al miglioramento della nostra città.

[In foto dove siamo partiti e dove siamo arrivati]


lunedì 8 ottobre 2018

Ancor si muore

A volte ce lo scordiamo, ma per le strade di Roma le persone muoiono ogni giorno. 
Nell'ultima settimana sono decedute 5 persone, in ultimo un giovanissimo ragazzo investito nel quartiere Trieste.
Leggere queste notizie, consapevoli di cosa significhi perdere una persona in un incidente stradale, fa ancor più male se si pensa alla stregua opposizione che ogni giorno monta contro le isole pedonali, le multe per la sosta in doppia fila, i cordoli delle corsie preferenziali.

Quanto del nostro sangue dovrà ancora scorrere sull'asfalto?